Tra savane e deserti, Botswana e Namibia: finalmente si parte!

Eccomi di nuovo in partenza! Dopo il sud-est asiatico è la volta dell'Africa australe. 

Il focus del viaggio precedente era sulle etnie di montagna, mentre questo sarà un viaggio di interesse prevalentemente naturalistico, dove andrò a scoprire alcuni dei parchi più famosi al mondo:  il Chobe, il Delta dell'Okawango, l'Etosha, il deserto del Namib, la Skeleton Coast e infine le Cascate Vittoria.

Dopo aver trascorso l'intero mese di maggio in Sudafrica in qualità di accompagnatore  per il tour operator Four Seasons di Roma, visitando prima il sud del paese, in particolare la zona di Cape Town ed Hermanus e poi il nord con il Blyde River Canyon e il parco Kruger, partirò l'8 giugno da Johannersburg alla volta di Botswana e Namibia.

Da camperista, citando la celeberrima frase di uno dei fondatori di una nota marca del settore, l'ingegnere Barbieri, non ho saputo resistere al desiderio di avere la "casa mia sotto ogni cielo" ed ho noleggiato un fuoristrada attrezzato con equipaggiamento completo da campeggio e tenda da tetto. 

Nelle prossime settimane, se i collegamenti a internet me lo permetteranno, vi terrò aggiornati sul viaggio!

Keep in touch

Riccardo

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter
crediti

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.