Quattro anni a piedi per il mondo

Inauguriamo la sezione di curiosità e notizie dal mondo con un’impresa che rispecchia la nostra filosofia: uscire per un istante dalla realtà e concedersi il lusso di sognare, scoprire, esplorare.

Parliamo del primo e forse più importante viaggio che l'umanità abbia mai intrapreso. Parliamo della spinta innata dell'uomo a oltrepassare l’orizzonte conosciuto adattandosi a nuove situazioni. Parliamo della grande migrazione dall’Africa, culla dell’umanità, verso gli altri continenti.

Parliamo dell’impresa di Paul Salopek, un giornalista due volte vincitore del premio Pulitzer, da quattro anni impegnato a ripercorrere a piedi lo stesso tragitto, narrando le storie dell'umanità incontrata durante il suo cammino. Uno straordinario progetto che dovrebbe durare almeno altri tre anni e condurlo fino ai confini del mondo, fino alla Terra del Fuoco, l'ultimo lembo di terra raggiunto dall'uomo nel suo primo lunghissimo viaggio.
I racconti di questa epica avventura vengono pubblicati sul National Geographic, la rivista che da oltre un secolo è fonte di ispirazione per tutti coloro che sono animati da desiderio di scoperta e conoscenza.

Cliccate qui e buona lettura, non ve ne pentirete!

  *Per ricevere comodamente nella tua casella di posta elettronica notizie e curiosità dal mondo come questa, ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER nel box qui a fianco.

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Twitter
crediti

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.